L’idea della speranza

In estate vi regaliamo “Finché morte non ci separi”, libero scritto dal nostro Stefano Carlini. Ultimo capitolo

0 608

Antenucci&GiorgiLa redazione di Mondopicchio ha pensato di fare ai suoi lettori un piccolo regalo per l’estate. Correva l’anno 2010 quando il nostro Stefano Carlini pubblicava “Finché morte non ci separi – cronistoria di un amore viscerale verso l’Ascoli Calcio”.
Una lettura rivelatasi piacevole e leggera, al punto che nelle librerie le copie sono andate completamente esaurite nonostante la successiva ristampa. E allora noi ve la forniamo gratuitamente in pdf, attraverso dieci puntate che abbiamo pubblicato sul nostro sito.

Dopo lo sguardo mezzo sbigottito dinanzi alla mia risposta secca e decisa, automatica viene innescata la domanda di riserva. “E in serie A, per chi tifi?”. Ma solamente una volta posto davanti alla conferma senza fronzoli del mio amore indissolubile verso i colori bianco e nero l’interlocutore di turno materializza che la mia prima risposta non aveva affatto il sapore beffardo della battuta sarcastica. “Per me esiste solo l’Ascoli”. Sei parole chiarissime, lapalissiane, di un’evidenza assoluta.

Se anche tu ti ritrovi nell’incipit del libro, preparati a rivivere intense emozioni. Mano nella mano ti accompagneremo in un viaggio che parte dalla sciagurata partita di Padova per arrivare al gol liberatorio di Gigi Giorgi al Del Conero.
Eccoci arrivati all’ultimo capitolo.
Buona lettura.

Finché morte non ci separi (parte 10)

Se ti sei perso qualche passaggio, qui sotto trovi tutte le precedenti pubblicazioni:
Finché morte non ci separi (parte 1)
Finché morte non ci separi (parte 2)
Finché morte non ci separi (parte 3)
Finché morte non ci separi (parte 4)
Finché morte non ci separi (parte 5)
Finché morte non ci separi (parte 6)
Finché morte non ci separi (parte 7)
Finché morte non ci separi (parte 8)
Finché morte non ci separi (parte 9)

Il Resto del Carlino, 11/07/2016

Carlino11072016

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *