Dazn, come vedere la serie B in tv

Per il prossimo triennio campionato solo su internet. Una guida pratica

0 2103

In attesa della definizione di organico e calendario, cerchiamo di capire come attrezzarsi per seguire il campionato di serie B in tv.
Non è stato ancora deciso il giorno della disputa delle gare (oltre al canonico sabato pomeriggio è probabile una corposa finestra sulle ore 15 della domenica) e non sono stati ancora assegnati i diritti tv dell’anticipo del venerdì sera, che si vorrebbe in chiaro su Rai o Mediaset.
I calendari saranno elaborati a Cosenza il 31 luglio, la prima giornata è in programma sabato 25 agosto preceduta dall’open day di venerdì 24.

La novità assoluta è che i diritti tv per il triennio 2018/2021 sono stati acquistati da Perform, piattaforma web che dal mese di agosto sbarcherà in Italia attraverso Dazn.
Dunque chi vorrà seguire il campionato cadetto dovrà modificare le proprie abitudini, perché la piattaforma inglese non cederà i diritti per la ritrasmissione in digitale degli eventi che si è accaparrata. In poche parole: le partite saranno visibili solamente in streaming sul web.
Anche i clienti Mediaset Premium e Sky – con cui Perform ha raggiunto un accordo – potranno seguire la serie B soltanto con un decoder in grado di connettersi a internet. Niente da fare per coloro che resteranno su satellite o digitale.
Vediamo una guida semplificata per capirne il funzionamento.

VISUALIZZAZIONE DAZN
Non servono né cavo né parabola satellitare. Necessario un dispositivo connesso a internet ed è possibile abbinarne fino a 6 e utilizzarne due contemporaneamente.
E’ possibile vedere anche due eventi diversi sue due device diversi alla stessa ora.

DISPOSITIVI COMPATIBILI
Smart tv (Apple TV, Samsung, Sony, Panasonic, Lg, Chromecast)
Smartphone, IPhone, Ipad e tablet Android (scaricando l’app DAZN)
Computer (attraverso i browser Chrome, Firefox, Internet Explorer, Edge, Safari)
Console per videogiochi (Xbox One, PlayStation4)

CONNESSIONE E CARATTERISTICHE
Per una visione ottimale è consigliata una connessione internet 8 MB/s per vedere in full HD e 6.5 MB/s per la definizione standard.
Le versioni Android supportate sono dalla 4.4 alle più recenti.

ABBONAMENTO
Da quando Dazn arriverà in Italia (fine luglio/inizio agosto) si potrà creare il proprio account. Necessario per la registrazione inserire un indirizzo e-mail valido e avere una carta di credito italiana, un account PayPal oppure un codice regalo.
Il costo è di € 9,99 al mese, si può disdire in qualsiasi momento.
Il primo mese di prova è gratuito.

METODI DI PAGAMENTO
Visa, Mastercard, American Express, PayPal, Apple iTunes, applicazione Amazon.
Se al termine del primo mese si decide di continuare a usufruire del servizio di Dazn, ogni mese verrà addebitata la quota prevista nel giorno che corrisponde alla data di registrazione.

PACCHETTI INCLUSI
Il costo mensile è una tariffa flat. Oltre alla serie B (compresi play off e play out), si possono vedere 3 gare di serie A (anticipo sabato ore 20,30, lunch match domenicale delle 12,30 e una gara delle 15 della domenica) e tutti gli eventi trasmessi da Dazn.

ADATTAMENTO SMART TV
La tua non è una smart tv? Aspetta prima di cambiarla oppure arrenderti perché ci sono alcuni dispositivi economici in grado di adattarla.
Per esempio, se hai il wifi e la tua tv è dotata di una presa HDMI puoi acquistare un Chromecast, disponibile su Google Store al prezzo di € 39. E’ un dispositivo che consente di collegare il televisore a internet. Ti serve anche uno smarthphone o tablet con Android, su cui scaricare l’app di Dazn (di prossima uscita), che fungerà da telecomando. Una volta trasmesso l’input al Chromecast, potrai continuare a utilizzare il tuo cellulare senza interferire con la trasmissione dell’evento. E’ disponibile anche il Chromecast Ultra per lo streaming 4K al costo di € 79.
Questa è la soluzione più pratica ed economica ma puoi trovarne anche altre navigando su internet.

ABBONATI MEDIASET PREMIUM
I clienti Premium Calcio dal 1° agosto troveranno già inclusi nel nuovo prezzo ridotto di € 19,90 al mese gli eventi di Dazn. Il servizio sarà però fruibile su smart tv o su dispositivi connessi a internet.

ABBONATI SKY
E’ stato raggiunto l’accordo, seppur non ancora ufficializzato. Gli abbonati Sky potranno accedere ai contenuti di Dazn al prezzo mensile di € 7,99 (anziché € 9,99) ma dovranno essere muniti del decoder SkyQ.
Probabile che detto sconto sia riservato anche agli altri abbonati muniti di decoder MySky che vorranno utilizzare altri dispositivi connessi ad internet.
La serie B non sarà dunque compresa nel pacchetto CALCIO ma occorrerà sostenere un costo mensile aggiuntivo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *