Trasferte, caos prevendite

Lanciano, Latina, Como: in tre partite altrettanti problemi per i biglietti. Sabato a Novara ma non si sa ancora nulla sulla prevendita

0 189

PiolaPensavamo di trovare un miglioramento qualitativo dal punto di vista dell’organizzazione nel passaggio dalla Lega Pro alla serie B. Ma a giudicare da questo avvio di campionato, non si direbbe affatto. Tre trasferte, tre calvari per il popolo piceno. A Lanciano l’incertezza sull’impianto dove sarebbe stata disputata la gara ha fatto partire la prevendita soltanto il giovedì pomeriggio, a meno di quarantott’ore dalla partita.
Nella trasferta infrasettimanale di Latina la prevendita per gli ospiti – che doveva essere aperta fino alle ore 18 del martedì, giorno della gara – era stata misteriosamente bloccata per qualche ora durante la mattinata, prima di essere ripristinata grazie alle segnalazioni dei tifosi e all’intervento dello Slo.
Simile copione di Lanciano per Como, dove soltanto ieri è stato ufficializzato il trasferimento allo stadio Piola di Novara a causa del mancato completamento dei lavori di adeguamento del Sinigaglia. Fino a questa mattina nessun comunicato sui biglietti, anche se la prevendita on line risulta già attiva sul sito vivaticket.it con l’adesione all’iniziativa “porta un amico”. Il costo dovrebbe essere di € 12 (più prevendita), pari a quello del corrispondente settore di casa, come da disposizioni della Lega. Salvo diverse comunicazioni, la prevendita dovrebbe concludersi domani alle ore 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *