SPECIALE ABBONAMENTI/1 – Due euro a partita, così Novara e Cremonese riempiono lo stadio

Abbonarsi alle curva delle due lombarde del girone A costava appena 50 euro

0 201

novara

Tutti gli abbonati della Lega Pro. Da oggi fino a giovedì Mondopicchio vi proporrà il numero delle tessere staccate per questa stagione da ognuna delle 60 società della terze serie insieme al prezzo degli abbonamenti del settore più popolare. Si parte oggi con il girone A, domani sarà la volta del raggruppamento meridionale per finire con il girone B, quello dell’Ascoli.

Nel girone A la palma della società con più abbonamenti va al Novara con 2.861 “fedelissimi”. Premiata dunque la scelta della società piemontese di costruire una squadra importante e ambiziosa dopo la retrocessione dalla Serie B. Gli arrivi in panchina del tecnico Mimmo Toscano e degli attaccanti Evacuo e Corazza hanno fatto la loro parte ma sul piatto della bilancia va messa anche la politica dei prezzi bassi attuata dalla dirigenza. Una curva costava infatti 50 euro e questo dettaglio ha sicuramente fatto la differenza. Sul campo invece la partenza della squadra di Toscano non è stata delle migliori ma nemmeno da buttare via. Lo score è identico a quello dell’Ascoli di Petrone: in 6 partite 9 punti frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta all’esordio contro l’altra corazzata del campionato, il Monza.

I prezzi del Novara

I prezzi del Novara

Anche la Cremonese, seconda squadra del girone A per numero di abbonati, ha optato per il “low cost”. Solo 50 euro per seguire in curva tutto il campionato dei grigiorossi (2, 60 euro a partita) con le tessere che complessivamente sono state 2.494. I lombardi puntano a un campionato di vertice e come gli anni scorsi proveranno a raggiungere la qualificazione ai play-off se non addirittura il primo posto nel girone settentrionale. Per ora sono solo 8 i punti guadagnati dalla squadra di Montorfano, pesante il ko in casa 3-4 contro il Bassano capolista subito nell’ultimo turno di campionato.

Al terzo posto si posiziona un’altra grande del calcio italiano, il Mantova, con 1.215 abbonati e un prezzo per la curva Te di 100 euro (poco più di 5 euro a partita). Subito dopo l’Albinoleffe con 1.014 ma con la tessera regalata a tutti i componenti del settore giovanile. Mille abbonamenti tondi tondi ha fatto invece l’ambizioso Monza che punta senza mezzi termini a vincere il campionato come ha dichiarato il suo presidente Anthony Armstrong Emery. Finora però il bottino della formazione di Pea è magro: 7 punti e posizione di metà classifica.

Al sesto e al settimo posto di questa speciale graduatoria ci sono Alessandria (740 abbonamenti, curva 120 euro) e Arezzo (736) ma va detto che la società amaranto ha riaperto la sottoscrizione delle tessere dopo il tardivo ripescaggio in Lega Pro lasciando comunque invariati i prezzi. Sono stati 725 i tifosi che hanno dato fiducia al Como nonostante i prezzi medio-alti applicati dal sodalizio lariano. Abbonarsi al Venezia in curva invece costava 70 euro e alla fine i lagunari possono contare al Penzo su 571 “sempre presenti”. Appena sotto quota 500 c’è la Pro Patria con 474 abbonamenti mentre il Pavia diventato “cinese” in estate si è fermato a 250 tessere.

Seguono Lumezzane, Torres, Feralpi Salò, Sudtirol e Pordenone. Hanno fatto rispettivamente 60 e 20 abbonamenti le piccole Renate e Real Vicenza, sostenute più che altro da soci e simpatizzanti. La Giana Erminio di Gorgonzola ha deciso invece di non iniziare la campagna abbonamenti perché sta giocando le proprie partite interne al Brianteo di Monza a causa dei lavori di adeguamento alla propria struttura. Non ha voluto comunicare invece il numero dei suoi abbonati (con tutta probabilità piuttosto esiguo) l’ex società di mister Petrone, il Bassano.

Simone Mozzoni

GIRONE A

Numero abbonati
Novara 2.861
Cremonese 2.494
Mantova 1.215
Albinoleffe 1.014
Monza 1.000
Alessandria 740
Arezzo 736
Como 725
Venezia 571
Pro Patria 474
Pavia 250
Lumezzane 223
Torres 200
Feralpi Salò 195
Sudtirol 180
Pordenone 100
Renate 60
Real Vicenza 20
Bassano non disponibile
Giana Erminio non ci sono abbonati

Prezzi settore più popolare
Real Vicenza 300*
Renate 180*
Como 120-145
Albinoleffe 140
Sudtirol 140
Pavia 135
Pordenone 130
Alessandria 120
Pro Patria 120
Savona 110
Mantova 100
Feralpi Salò 99
Bassano 95
Monza 90
Arezzo 85
Venezia 70
Cremonese 50
Lumezzane 50
Novara 50
Giana Erminio no abbonamenti

* settore unico

Tag dell'articolo: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *