Pordenone-Ascoli 1-1

In rimonta per fermare l’emorragia, gol di Mosti. Ma la classifica fa paura

0 14

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Camporese, Barison (75′ Stefani), Chrzanowski (46′ Berra); Magnino (69′ Rossetti), Misuraca, Zammarini; Ciurria; Butic (38′ Morra, 76′ Mallamo), Musiolik. A disp.: Bindi, Passador, Banse, Biondi. All.: Strukelj (Tesser squalificato)

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, D’Orazio (85′ Pinna); Caligara (63′ Buchel), Danzi, Saric (85′ Eramo); Stoian (46′ Bajic); Dionisi, Cangiano (60′ Mosti). A disp.: Venditti, Sarr, Corbo, Quaranta, Lico. All.: Sottil

Arbitro: sig. Maggioni di Lecco

Reti: 11′ Ciurria (P), 67′ Mosti (A)

Ammoniti: Chrzanowski (P), Barison (P), Rossetti (P)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *