Pescara-Ascoli 1-1

Bella partita all’Adriatico, grande ripresa del Picchio. Ottimo rientro di Lanni, Ardemagni gol

0 95

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Machin (42’st Cocco); Marras (32’st Del Sole), Monachello (19’st Antonucci), Mancuso.
A disp.: Kastrati, Scognamiglio, Fornasier, Elizalde, Crecco, Melegoni, Ciofani, Palazzi, Farelli, Cocco. All.: Pillon

Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Padella, Valentini, D’Elia; Cavion, Addae, Frattesi (25’st Troiano); Ninkovic; Ardemagni (33’st Kupisz), Ngombo (19′ st Rosseti). A disp.: Perucchini, Bacci, De Santis, Quaranta, Baldini, Carpani, Casarini, Parlati, Beretta. All.: Vivarini

Arbitro: sig. Fourneau di Roma

Reti: 5’st Brugman (P), 20’st Ardemagni (A)

Espulso: D’Elia (A) al 28’st per doppia ammonizione

Ammoniti: Gravillon, Perrotta, Balzano, Brugman e Del Grosso per il Pescara, Ardemagni per l’Ascoli.

Note: al 18′ Lanni (A) para un rigore a Mancuso (P). Spettatori 9mila circa, di cui 2mila ospiti; corner 6-5 per l’Ascoli; recupero 1′ pt, 4′ st.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *