Mercato, chiusura col botto

Dopo Padoin e Alcantara, presi Gravillon e Leali. Via Fulignati, Quaranta e Di Francesco

0 649

È pirotecnica l’ultima giornata di mercato dei bianconeri. Oltre all’ufficializzazione dei tesseramenti di Simone Padoin (biennale con opzione) e Miguel Alcantara (quadriennale), altre due le operazioni perfezionate in entrata. Prima il prestito secco dall’Inter – via Sassuolo – di Andreaw Gravillon, difensore centrale classe 1998. Poi lo scambio di portieri col Perugia: Nicola Leali per Andrea Fulignati. Leali ha firmato col Picchio per due stagioni, prestito biennale al Perugia per Fulignati. Definito il prestito di Danilo Quaranta al Catanzaro, si è optato anche per girare a titolo temporaneo Davide Di Francesco al Fano, in modo che possa trovare maggiore spazio per il suo percorso di crescita. Niente da fare invece per De Feo, destinato a rimanere fuori lista. Il Napoli aveva offerto Ciciretti ma l’Ascoli ha gentilmente declinato, avendo fatto scelte diverse nel reparto offensivo. Timido sondaggio del Cosenza su Rosseti, ma non c’erano i presupposti per realizzare l’operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *