Lecce-Ascoli 7-0

Prestazione straziante, gli ultras abbandonano il settore al 31′. Squadra in ritiro a tempo indeterminato

1 319

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello (19′st Riccardi), Calderoni; Tabanelli, Tachtsidis (25′st Felici), Petriccione; Mancosu; La Mantia, Falco. A disp.: Bleve, Milli, Di Matteo, Marino, Cosenza, Arrigoni, Haye, Mayer, Saraniti, Tumminello, Pierno. All.: Liverani

Ascoli (4-3-1-2): Milinkovic Savic; Andreoni, Brosco, Padella, D’Elia; Addae, Troiano (19’st Iniguez), Cavion; Ninkovic; Rosseti (25′st Baldini), Ciciretti (32’st Chajia). A disp.: Lanni, Quaranta, Rubin, Valentini, Casarini, Ganz, Beretta, Coly, Ardemagni. All.: Vivarini

Arbitro: sig. Baroni di Firenze

Reti: 3′ Tabanelli, 15′ Petriccione, 18′ La Mantia, 24’ Mancosu, 30′ Falco rig., 15’st Tabanelli, 21’st Mancosu

Ammoniti: D’Elia (A), Meccariello (L), Petriccione (L)

Note: spettatori 11.583; corner 4-1 per il Lecce; recupero 0′ + 0′; i 179 tifosi bianconeri al seguito hanno abbandonato il loro settore al 31′ sul risultato di 5-0

1 Commento

  1. Roberto 24 marzo 2019 at 12:04

    Sono un tifoso del Lecce che era allo stadio e mi sento di dirvi di non dare troppo peso a questa sconfitta. Siate vicini alla vostra squadra. Da tifosissimo del Lecce so l’amarezza che state provando, ma penso sia superfluo dire che ieri al Lecce è girato tutto incredibilmente bene ed all’Ascoli niente è andato per il verso giusto. Ho sempre pensato chi i veri e grandi tifosi si vedano nei momenti difficili, è facile tifare quando si vince. Vi auguro le migliori fortune sportive.
    Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *