Gli spettatori delle prime due giornate: Ascoli e Salernitana staccano tutti

Al Del Duca e all’Arechi il pubblico più numeroso della Lega Pro, numeri da Serie B

0 171
La sud sabato contro L'Aquila

La sud sabato contro L’Aquila

Se per dare un giudizio sulle squadre e i relativi obiettivi è ancora presto, è già tempo di primi bilanci in Lega Pro per quanto riguarda i numeri degli abbonati e degli spettatori allo stadio. Prendendo come riferimento per le presenze il dato riportato sul tabellino di ogni partita dalla Gazzetta dello Sport, abbiamo stilato la classifica delle tifoserie più numerose in questo primo assaggio di campionato.

ALMENO UNA IN CASA – I dati ovviamente sono mascherati da situazioni ambientali diverse in ogni piazza oltre che dal numero dei tifosi in trasferta (anche se non ci sono stati esodi). Possono però essere comparati dopo due giornate poiché ogni squadra ha giocato almeno un turno in casa. Dei 60 club mancano solo i numeri delle partite in casa di Albinoleffe e Arezzo a causa del ripescaggio dei toscani che non hanno ancora esordito.

ARECHI E DEL DUCA SENZA RIVALI – Al primo posto c’è la Salernitana. Contro il Cosenza lo scorso 31 agosto la tifoseria granata ha gremito l’Arechi fino a sfiorare le 10 mila presenze (9.614 spettatori compresi un centinaio di fedelissimi giunti dalla Calabria) con quasi 7 mila biglietti venduti. Se la Salernitana è pero stata agevolata dallo “spezzatino” che gli ha consentito di giocare la prima tra le mura amiche in un orario quasi perfetto visto il caldo (domenica alle 18), non è da meno l’Ascoli. Il grande cuore della curva sud è tornato a battere forte contro L’Aquila nonostante il match sia stato disputato di sabato pomeriggio. Alla fine il Del Duca ha contato 6 mila spettatori inclusi i 400 aquilani in curva nord. Numeri importanti soprattutto se consideriamo che nelle prime due giornate di B solo 6 tifoserie hanno fatto meglio dell’Ascoli alla prima in casa: Avellino, Bari, Bologna, Catania, Perugia e Pescara.

TOP TEN – Tra le prime 5 ma con mille spettatori in meno il Lecce (con quasi lo stesso numero di abbonamenti dell’Ascoli), il Pisa che punta senza mezzi termini alla Serie B e la Casertana, tornata nel professionismo la scorsa stagione dopo ben 17 anni. Molto più distanti le altre tifoserie più calde. Mantova (la prima però era un derby molto sentito), Catanzaro, Spal, Cremonese e Benevento completano la top ten non riuscendo comunque ad andare sopra le 4 mila unità nel loro primo match casalingo. Tra le altre grandi, il Messina ha potuto avere il sostegno dei soli abbonati per problemi con l’agibilità dello stadio San Filippo mentre la Reggina è rimasta sotto quota 3 mila. L’ha superata il Novara anche grazie agli oltre 2700 abbonamenti staccati a prezzi low cost. Una curva costava infatti solo 50 euro.

Classifica tifoserie più numerose Lega Pro (dati Gazzetta dello Sport)

  1. Salernitana 9.614
  2. Ascoli 5.997
  3. Lecce 5.057
  4. Casertana 5.000 circa
  5. Pisa 5.000 circa
  6. Mantova 3.871
  7. Catanzaro 3.784
  8. Spal 3.694
  9. Cremonese 3.653
  10. Benevento 3.579

DI SEGUITO I DATI DEGLI SPETTATORI (PAGANTI E ABBONATI) DI TUTTE LE PARTITE DI LEGA PRO DISPUTATE FINORA

Girone A

1° giornata

Venerdì 29 agosto
Cremonese-Albinoleffe spettatori 3.653, paganti 1.475, abbonati 2.178

Sabato 30 agosto
Alessandria-Mantova spettatori 2.161, paganti 1.471, abbonati 690
Monza-Novara spettatori 1.650, paganti 650, abbonati 1.000
Pro Patria-Torres spettatori 927, paganti 592, abbonati 335

Domenica 31 agosto
Venezia-Renate spettatori 1.517 paganti 989, abbonati 528
Como-Sudtirol spettatori 1.313, paganti 743, abbonati 570
Bassano-Pavia spettatori 900 circa
Feralpi Salò-Real Vicenza spettatori 500 circa
Lumezzane-Pordenone spettatori 400 circa

Arezzo-Giana Erminio rinviata

2° giornata

Venerdì 5 settembre
Giana Erminio-Lumezzane paganti 812, non ci sono abbonati

Sabato 6 settembre
Novara-Feralpi Salò spettatori 3.526, paganti 756, abbonati 2.770
Pavia-Pro Patria spettatori 1.337, paganti 1.137, abbonati 200
Torres-Como spettatori 1.200, paganti 1.050, abbonati 150
Sudtirol-Bassano spettatori 1.000 circa, abbonati 180
Renate-Monza paganti 850 circa, non ci sono abbonati

Domenica 7 settembre
Mantova-Cremonese spettatori 3.871, paganti 3.731, abbonati 1.140
Pordenone-Venezia spettatori 810, paganti 710, abbonati 100
Real Vicenza-Alessandria spettatori 145, paganti 131, abbonati 14

Albinoleffe-Arezzo rinviata

——————————————————

Girone B

1° giornata

Sabato 30 agosto
Pisa-Teramo spettatori 5.000 circa
L’Aquila-Gubbio spettatori 2.000 circa
Lucchese-Santarcangelo spettatori 1.379, paganti 951, abbonati 428
Tuttocuoio-Carrarese spettatori 589, paganti 500, abbonati 89
San Marino-Prato spettatori 400 circa

Domenica 31 agosto
Spal-Pontedera spettatori 3.694, paganti 2.011, abbonati 1.683
Pistoiese-Ascoli spettatori 2.290, paganti 2.050, abbonati 240
Ancona-Savona spettatori 2.053, paganti 1.462, abbonati 591
Grosseto-Pro Piacenza spettatori 593, paganti 281, abbonati 312

Lunedì 1° settembre
Forlì-Reggiana spettatori 1.400 circa

2° giornata

Sabato 6 settembre
Ascoli-L’Aquila spettatori 5.997, paganti 3.802, abbonati 2.195
Teramo-Grosseto spettatori 1.596, paganti 1.297, abbonati 299
Savona-Spal spettatori 1.206, paganti 996, abbonati 210
Carrarese-Pistoiese spettatori 1.163 paganti 783, abbonati 380

Domenica 7 settembre
Reggiana-Ancona spettatori 1.934, paganti 790, abbonati 1.144
Prato-Tuttocuoio spettatori 1.668, paganti 941, abbonati 727
Gubbio-Lucchese spettatori 1.366, paganti 656, abbonati 710
Pro Piacenza-Forlì spettatori 1.000 circa
Santarcangelo-Pisa spettatori 500, paganti 350, abbonati 150

Lunedì 8 settembre
Pontedera-San Marino spettatori 1.194, paganti 1040, abbonati 154

——————————————————

Girone C

1° giornata

Venerdì 29 agosto
Matera-Paganese spettatori 3.500, paganti 2.400, abbonati 1.100

Sabato 30 agosto
Catanzaro-Juve Stabia spettatori 3.784, paganti 2.026, abbonati 1.758
Barletta-Messina spettatori 3.422, paganti 2.315, abbonati 1.107
Foggia-Martina spettatori 2.801, paganti 1.853, abbonati 948
Savoia-Melfi spettatori 1.500 circa
Aversa Normanna-Vigor Lamezia spettatori 900, paganti 800, abbonati 100

Domenica 31 agosto
Lupa Roma-Lecce paganti 800, non ci sono abbonati
Ischia-Benevento spettatori 1.800, paganti 1.370, abbonati 430
Reggina-Casertana spettatori 2.816 paganti 737, abbonati 2.079
Salernitana-Cosenza spettatori 9.614 paganti 6.822, abbonati 2.792

2° giornata

Venerdì 5 settembre
Benevento-Catanzaro spettatori 3.579, paganti 1.809, abbonati 1.770

Sabato 6 settembre
Lecce-Barletta spettatori 5.057, paganti 2.831, abbonati 2.226
Cosenza-Foggia spettatori 3.500 circa
Vigor Lamezia-Savoia spettatori 1.687, paganti 1.506, abbonati 181
Juve Stabia-Matera spettatori 1.645, paganti 1.323, abbonati 322
Melfi-Ischia spettatori 900, paganti 400, abbonati 500

Domenica 7 settembre
Casertana-Aversa Normanna spettatori 5.000 circa
Martina-Salernitana spettatori 2.950, paganti 2.200, abbonati 750
Paganese-Reggina spettatori 1.484, paganti 1.460, abbonati 24
Messina-Lupa Roma a porte chiuse, accesso solo per i 1.370 abbonati

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Tag dell'articolo: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *