Genoa-Ascoli 3-2

I bianconeri se la giocano al Ferraris e sfiorano il colpaccio. A segno Beretta, rimontati nel finale

0 29

Genoa (3-5-2): Jandrei; Biraschi, Romero, Criscito; Jagiello (71′ Pandev), Agudelo, Cassata (86′ Rovella), Radovanovic, Pajac; Cleonise (69′ Sturaro), Pinamonti. A disp.: Marchetti, Radu, Goldaniga, Favilli, Klimavicius, Eboua. All.: Thiago Motta

Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Ferigra, Valentini, D’Elia; Gerbo, Troiano, Brlek (85′ Cavion); Ninkovic (49′ Rosseti); Beretta (69′ Da Cruz), Ardemagni. A disp.: Leali, Petrucci, Scamacca, Scorza, Gravillon, Chajia, Padoin, Brosco, Andreoni. All.: Zanetti
Arbitro: sig. Ayroldi di Molfetta

Reti: 13′ Pinamonti (G), 48′ Beretta (A), 68′ aut. Criscito (G), 72′ Criscito (G), 78′ Pinamonti (G)

Ammoniti: Brlek (A), Troiano (A), Biraschi (G), Laverone (A)

Note: spettatori 1.825, di cui circa 150 ospiti; recupero 0 + 4′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *