Crotone-Ascoli 3-1

Cambio di modulo (3-5-2) ma prestazione inguardabile. Ascoli tenuto in partita solo da una fortunosa autorete

0 52

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Mustacchio (83’ Mazzotta), Crociata, Barberis, Zanellato, Molina (88’ Rutten); Messias (78’ Vido), Simy. A disp.: Figliuzzi, Bellodi, Rodio, Cuomo, Spolli, Gomelt, Itrak, Evan’s, Vido. All.: Stroppa

Ascoli (3-5-2): Leali; Pucino, Brosco, Gravillon (71’ Valentini); Gerbo (60’ D’Elia), Cavion, Troiano, Brlek, Padoin; Scamacca (60’ Ardemagni), Da Cruz. A disp.: Lanni, Novi, Ferigra, Laverone, Chajia, Petrucci, Rosseti, Piccinocchi, Beretta. All.: Zanetti

Arbitro: sig. Serra di Torino

Reti: 6’ Crociata (C), 34’ Simy (C), 39’ autorete Marrone (A), 86’ autorete Valentini (C)

Ammoniti: Pucino (A), Mustacchio (C), Gravillon (A), Valentini (A)

Note: recupero 1′ + 5′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *