Col Grosseto comincia una nuova era

ASCOLI PICENO – Sale l’attesa per la partita di domani col Grosseto, che sarà la prima della nuova era. Il presidente Francesco Bellini rientrerà appositamente da Montréal, dove ieri ha ritirato un premio, e ha espresso il desiderio di trovare uno stadio pieno. Le premesse della vigilia in tal senso sono incoraggianti. La prevendita procede…

0 18

tifo3ASCOLI PICENO – Sale l’attesa per la partita di domani col Grosseto, che sarà la prima della nuova era. Il presidente Francesco Bellini rientrerà appositamente da Montréal, dove ieri ha ritirato un premio, e ha espresso il desiderio di trovare uno stadio pieno. Le premesse della vigilia in tal senso sono incoraggianti. La prevendita procede a ritmo sostenuto, la tribuna Est sarà totalmente riempita dai ragazzi delle scuole e dai loro accompagnatori. L’associazione Solo x l’Ascoli organizzerà un pullmino in partenza da Porto Sant’Elpidio per convogliare i tifosi della riviera.
Pur essendosi aggiudicata l’asta, la nuova proprietà si insedierà ufficialmente giovedì prossimo quando – di fronte al notaio Cappelli – formalizzerà il passaggio di consegne versando il saldo (€ 688.000) dell’offerta presentata in tribunale (€ 860.000, di cui il 20% già pagato a mezzo assegno circolare allegato nella busta). Quindi la gara interna di domani sarà ancora di competenza della curatela fallimentare, che comunque continuerà ad affiancare l’Ascoli Picchio fc 1898 Spa finché – presumibilmente nel mese di aprile – la Figc ne ufficializzerà l’acquisto del titolo sportivo. In questa ottica, l’associazione Solo x l’Ascoli attingerà ai fondi raccolti per la gestione ordinaria per pagare il ritiro della squadra di questa sera alla Corte del Sole. Vi prenderanno parte 18 elementi convocati da mister Giordano, che domani non potrà sedersi in panchina perché dovrà scontare il primo dei quattro turni di squalifica rimediati dopo le veementi proteste di L’Aquila. In sua vece in panchina ci sarà il secondo Vallesi. Assenti lo squalificato Giacomini e gli infortunati Conocchioli, Storani e Gragnoli. Prima in bianconero per l’ultimo tesserato Daniele Magliocchetti, difensore prelevato dalla Reggiana. Stante la partenza di Pestrin, il grado di capitano presumibilmente sarà assunto da Colomba. La gara sarà diretta dal signor Simone Aversano della sezione di Treviso con l’ausilio degli assistenti Oliviero e Della Vecchia.
Ecco l’elenco completo dei convocati diramato stamattina al termine della seduta di rifinitura:
Capece, Carpani, Colomba, De Iulis, Di Gennaro, Gandelli, Giovannini, Greco, Iotti, Magliocchetti, Minnozzi, Oddi, Pazzagli, Russo, Schiavino, Scognamillo, Topouzis, Tripoli.

Tag dell'articolo: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *