Cittadella-Ascoli 2-2

L’Ascoli accarezza a lungo il sogno playoff ma sciupa il doppio vantaggio. Grande tifo dei 500 al seguito

0 34

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Adorni, Frare, Benedetti; Proia (40′ st Settembrini), Iori (25′ st Pasa), Branca; Schenetti (1′ st Scappini); Moncini, Panico. A disp.: Maniero, Parodi, Siega, Camigliano, Drudi, Maniero, Rizzo, Diaw. All.: Venturato

Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Andreoni, Brosco, Valentini, Rubin; Frattesi (41’st Ngombo), Troiano (30’st Casarini), Cavion; Ciciretti; Rosseti, Ardemagni (16’st Ninkovic). A disp.: Milinkovic-Savic, D’Elia, Padella, Quaranta, Baldini, Iniguez, Ganz, Chajia, Coly. All.: Vivarini

Arbitro: sig. Maggioni di Lecco

Marcatori: 35′ Valentini (A), 39′ Ardemagni (A), 17’st Panico (C), 20’st Moncini

Ammoniti: Iori (C), Brosco (A), Troiano (A), Proia (C)

Note: spettatori 2mila circa; corner 5-1 per il Cittadella; recupero 0′ + 5′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *