Serie B, la ripartenza si avvicina

Mercoledì la Cremonese. Dirigenza: come ds pronto Bifulco, Lovato è un ex

0 262

Questa mattina alle 10,30 riprenderà al Picchio Village la preparazione dei bianconeri in vista del recupero contro la Cremonese, fissato per mercoledì prossimo con orario d’inizio (non ancora ufficializzato dalla Lega) alle 18,30. La domenica seguente toccherà al Perugia di Serse Cosmi, attendendo il comunicato che dovrebbe collocare la partita in orario serale (20,30).
Proprio per saggiare il manto erboso su cui si disputeranno entrambe le gare, l’altro ieri la squadra è tornata ad allenarsi al Del Duca provando diverse soluzioni tattiche. Assenze certe quelle dei lungodegenti Beretta e Rosseti, così come mancherà Ranieri che sta completando la fase di riabilitazione dopo la frattura alla caviglia.
Tempo scaduto per Baissama Sankoh, centrocampista rivelatosi una meteora. Nazionale guineano tesserato da svincolato dopo la chiusura della sessione invernale del mercato – indicato da Tesoro e avallato da Stellone – ha avuto un percorso travagliato a causa di visite mediche supplementari che ne hanno posticipato l’idoneità, evitandogli persino l’esordio. Il calciatore non è tornato per niente ad Ascoli, trovando l’accordo per la risoluzione.
Nel frattempo proseguono le manovre societarie. Antonio Tesoro è rientrato in città ma la società lo ha dispensato dal presentarsi al campo, in attesa di definire la sua posizione contrattuale. Dopo la dichiarazione di Pulcinelli che al suo posto non sarebbe stato assunto un nuovo ds per completare la stagione, la società è tornata sui suoi passi, rendendosi conto del rischio che ciò avrebbe rappresentato. Sarebbe stato individuato il 54enne Giuseppe Bifulco, nel cui curriculum ci sono diverse esperienze in ambito calcistico in Italia e all’estero, dopo un inizio di carriera da arbitro.
Gianni Lovato è invece ormai un ex: trovato l’accordo per la risoluzione anticipata del contratto che sarebbe andato in scadenza il prossimo 30 giugno. C’erano stati segnali dell’imminente separazione, prima che una frase di Pulcinelli pubblicata sul sito ufficiale (“Discorso diverso per il Direttore Generale Gianni Lovato, che il 30 giugno terminerà il proprio incarico, ma ci incontreremo presto”) aprisse qualche dubbio su un possibile rinnovo. Frase che evidentemente avevamo interpretato male.
Una buona notizia dal fronte Coni: il Collegio di Garanzia ha respinto l’istanza presentata dall’agente Tinti sul mancato pagamento dell’intermediazione sul trasferimento di Padoin. L’Ascoli non dovrà versargli la somma di 20mila euro più IVA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *