Ascoli-Ternana, prevendita a gonfie vele

Curva esaurita, distinti quasi. Pronta la coreografia, covando la vendetta

0 393
Foto pagina fb Ascoli Picchio 1898 fc

Foto pagina fb Ascoli Picchio 1898 fc

Nonostante la salvezza conquistata con un turno d’anticipo, c’è fermento tra la tifoseria per la sfida con la Ternana che domani serà farà calare il sipario sulla stagione dei bianconeri. L’accesa rivalità con le Fere e, soprattutto, il precedente della stagione 2012/2013 quando una Ternana già salva al Del Duca di fatto condannò i bianconeri alla retrocessione in Lega Pro stuzzicano l’idea della vendetta sportiva. La curva sud è già esaurita da ieri mattina e i tifosi sono invati a recarsi in anticipo sull’orario d’inizio (previsto per le 20,30) per collaborare nell’allestimento dell’annunciata coreografia. In via di esaurimento anche i distinti ovest. Saranno quasi un migliaio i tifosi ospiti in curva nord nella speranza di conquistare una vittoria che potrebbe addirittura consegnare la salvezza diretta.
L’Ascoli dovrà rinunciare ai tre azzurrini Orsolini, Cassata e Favilli, volati in Corea Sud per i mondiali under 20. Indisponibili gli infortunati Felicioli e Lazzari, Aglietti ha incluso nell’elenco dei ventidue convocati i Primavera Ciarmela e Tassi. Probabile schieramento col modulo 3-5-1-1, con Bentivegna trequartista a supporto di Cacia. In porta dovrebbe esserci spazio per l’esordio di Ragni, nel trio difensivo buone possibilità di vedere Cinaglia.
La partita sarà arbitrata dal signor Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta con la collaborazione degli assistenti Muto e Grossi e del quarto ufficiale Dionisi.

Ecco la lista dei convocati:
Addae, Almici, Augustyn, Bentivegna, Bianchi, Cacia, Carpani, Ciarmela, Cinaglia, Gatto, Gigliotti, Giorgi, Lanni, Martinez, Mengoni, Mignanelli, Mogos, Paolini, Perez, Ragni, Slivka, Tassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *