Ascoli-Pro Vercelli 5-1

Tim Cup: buon approccio, un po’ di sofferenza ma nella ripresa l’Ascoli travolge la squadra di Gilardino

0 59

Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Andreoni, Brosco, Quaranta, D’Elia; Gerbo (31’st Cavion), Petrucci, Brlek (21’st Chajia); Ninkovic; Da Cruz (10’st Scamacca), Ardemagni.
A disp.: Fulignati, Valentini, Ferigra, Laverone, Troiano, Piccinocchi, Baldini, Rosseti, Di Francesco. All.: Zanetti

Pro Vercelli (4-1-4-1): Moschin; Foglia, Milesi, Grossi (29’st Carosso), Quagliata; Erradi; Azzi (36’st Volpatto), Schiavon, Della Morte; Rosso (41′ Ciceri).
A disp.: Bigotti, Liberali, Bernaudo, Zaffiro. All.: Gilardino

Arbitro: sig. Ayroldi di Molfetta

Reti: 7′ Brosco (A), 20′ Da Cruz (A), 33′ Azzi (P), 10’st Ardemagni (A), 27’st Scamacca (A), 42’st Scamacca (A)

Espulso: 9’st Della Morte (P) per doppia ammonizione

Ammonito: Gerbo (A)

Note: 2.780 spettatori; corner 4-3 per la Pro Vercelli; recupero 3′ + 0′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *