Ascoli-Pescara 0-2

Il Pescara imbriglia l’Ascoli e lo beffa nel finale. La decidono Galano e un rigore di Busellato

0 106

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Pucino, Gravillon, Valentini (45’st Ferigra), Padoin; Gerbo (25’st Brlek), Troiano (45’st Chajia), Piccinocchi; Ninkovic; Da Cruz, Scamacca. A disp.: Lanni, Novi, D’Elia, Laverone, Andreoni, Cavion, Petrucci, Rosseti, Beretta. All.: Zanetti

Pescara (3-5-2): Fiorillo; Drudi (39’st Betella), Scognamiglio, Campagnaro; Ciofani, Busellato, Memushaj (40’st Ingelsson), Machin, Masciangelo; Galano, Brunori (46’st Vitturini).
A disp.: Farelli, Del Grosso, Bruno, Cisco, Maniero, Di Grazia, Zappa, Borrelli, Bocic. All.: Zauri

Arbitro: sig. Aureliano di Bologna

Reti: 43’st Galano, 48’st Busellato su rigore

Ammoniti: Troiano (A), Scognamiglio (P), Drudi (P), Masciangelo (P)

Note: spettatori 8.510, di cui 4.197 abbonati; corner 4-4; recupero 0 + 6′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *