Ascoli-Lecce, Bertotto ne convoca 22

Scelte condizionate anche dal mercato. Beretta e Padoin ai saluti

0 111

Dopo la batosta casalinga rimediata in coppa Italia contro il Perugia, l’Ascoli torna in campo per il secondo turno di campionato che lo vede opposto all’ambizioso Lecce di mister Corini. Del Duca ancora off limits perché – contrariamente ad altre Regioni – non esiste un’ordinanza regionale che consenta l’ingresso a mille spettatori, lasciando quindi unicamente spazio al DPCM che prevede fino al 7 ottobre l’accesso esclusivamente agli addetti ai lavori.
Nella giornata di oggi hanno risolto il proprio contratto Giacomo Beretta e Simone Padoin, che dunque lasciano il club bianconero. L’Ascoli punta entro lunedì a sfoltire ulteriormente la rosa e leggendo la lista dei convocati è chiaro il messaggio lanciato a Rosseti, Eramo, Quaranta, Petrucci, Diogo Pinto, Chajia e a qualche giovane (Scorza, D’Agostino, Tassi, Tofanari): non rientrano nel progetto tecnico. Da decifrare la situazione di Ninkovic, ancora in Serbia. Si profila invece l’arrivo di un altro giocatore dall’estero: il difensore centrale austriaco Lukas Spendlhofer, classe 1993, già in città per visite mediche e firma su un contratto biennale.
Domattina il gruppo squadra verrà sottoposto a nuovi tamponi dopo la positività al Covid di un giocatore, rivelata nei giorni scorsi ma che ha chiesto il rispetto della propria privacy.
Recuperato Brosco dopo la lieve distorsione al ginocchio della settimana scorsa, torna tra i convocati anche Gerbo.
La partita sarà diretta dal signor Riccardo Ros della sezione di Pordenone con l’ausilio degli assistenti Rossi e Zingarelli e del quarto ufficiale Paterna.
Calcio d’inizio all’inedito orario delle 16,15.

Di seguito l’elenco dei 22 convocati di mister Bertotto:
Avlonitis, Bajic, Bolletta, Brosco, Cangiano, Cavion, Chiricò, Corbo, Donis, Gerbo, Ghazoini, Leali, Lico, Mallè, Pucino, Sabiri, Saric, Sarr, Sarzi Puttini, Semeraro, Sini, Vellios.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *