Ascoli-Juve Stabia 2-2

Ninkovic torna e segna. Ma l’Ascoli cestina una sofferta vittoria: gol del portiere avversario al 95′

0 54

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Ferigra, Gravillon, Sernicola; Cavion, Petrucci, Padoin (29’st Ninkovic); Morosini (37’st Brlek); Trotta (43’st Troiano), Scamacca. A disp.: Marchegiani, Novi, Valentini, Eramo, Pinto, De Alcantara, Pinto, Covic. All.: Stellone

Juve Stabia (4-4-2): Provedel; Vitiello, Fazio, Allievi, Germoni; Bifulco (37’st Izco), Addae, Calò, Mallamo (44’st Di Mariano); Canotto (32’st Rossi), Forte. A disp.: Esposito, Polverino, Melara, Di Gennaro, Elia, Sartorio, Tonucci, Calvano. All.: Caserta

Arbitro: sig. Pezzuto di Lecce

Reti: 10′ Scamacca (A), 17’st Forte (J) su rigore, 37’st Ninkovic (A), 49’st Provedel (J)

Ammoniti: Allievi (J), Fazio (J), Bifulco (J), Gravillon (A), Morosini (A)

Note: spettatori 5.927, di cui 4.197 abbonati; recupero 1′ + 4′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *