Ascoli e Brescia, vigilia di passione

Frenetica attesa per la gara dell’anno, cruciale per entrambe. Coreografia

0 145

Foto pagina fb Ascoli Picchio 1898 fc

Il paradosso di un settore da 4mila posti praticamente vuoto per essere riservato a un manipolo di bresciani con migliaia di tifosi ascolani rimasti senza biglietto. Anche questo è Ascoli-Brescia in calendario domani alle 20,30 per l’ultima giornata di regular season. Ma sarà soprattutto la sfida che potrà decidere il destino delle due squadre. I bianconeri sono chiamati a vincere per conquistare la permanenza in serie B, senza così dover essere costretti a disputare i playout né controllare i risultati degli altri campi. Viceversa le rondinelle non possono permettersi un ulteriore passo falso senza correre il rischio di ritrovarsi a giocare gli spareggi per la salvezza. Sarà dunque partita vera.
L’allenatore bresciano Pulga ha annullato la rituale conferenza pre-partita, segno di una tensione tangibile nell’ambiente lombardo. Ma anche nel Piceno l’attesa è snervante, con i (pochi) biglietti disponibili esauriti già lunedì nel giro di tre ore e i giorni che trascorrono lentamente nonostante la settimana corta.
Gli ultras 1898 stanno lavorando alacremente per allestire una coreografia spettacolare. La tifoseria è invitata a raggiungere la curva sud in anticipo per permettere la riuscita dell’evento.
Serse Cosmi dovrà rinunciare allo squalificato Bianchi, per il resto ha convocato tutti, Favilli e acciaccati compresi. Nulla trapela in merito alla probabile formazione.
La direzione di gara è stata affidata al signor Federico La Penna della sezione di Roma1, coadiuvato dagli assistenti Cangiano e Orpomolla oltre che dal quarto uomo Marini.

Di seguito la lista dei 26 convocati:
Addae, Agazzi, Baldini, Buzzegoli, Castellano, Cherubin, Clemenza, De Feo, De Santis, D’Urso, Favilli, Florio, Ganz, Gigliotti, Kanoute, Lanni, Lores Varela, Mengoni, Mignanelli, Mogos, Monachello, Padella, Parlati, Pinto, Rosseti, Venditti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *