Ascoli-Benevento 0-3: il report partita

Evacuo, Mancosu e Melara affondano il Picchio

0 39

Ascoli BeneventoL’Ascoli di Flavio Destro non riesce a congedarsi nel migliore dei modi nell’ultima partita casalinga della stagione. I bianconeri regalano due gol al Benevento che dopo mezz’ora ha già i tre punti in cassaforte. Nella ripresa i campani arrotondano ancora il risultato ma al Del Duca si festeggia lo stesso. A fine partita tutta la squadra sale sul palco insieme al presidente Bellini, la mente è già alla prossima stagione.

BLACK OUT IN DIFESA – Dopo appena due minuti clamoroso harakiri della retroguardia bianconera. Evacuo non si fa pregare e da bomber qual è trafigge subito Russo. Non proprio l’avvio sperato da Bellini che in tribuna segue la partita insieme al direttore generale della Lega Pro Francesco Ghirelli. Non è un errore casuale perché la difesa bianconera continua a barcollare pericolosamente. Negro e Evacuo sfiorano tre volte il raddoppio che arriva puntualmente al 28’ come logica conseguenza. Schiavino ne combina un’altra, Mancosu firma lo 0-2 e il difensore finisce sotto la doccia in anticipo. Destro lo richiama per far spazio a Gandelli e passando al 4-3-3.

3-0 E TUTTI FUORI – La partita però ormai è bella che compromessa. Anzi, Russo evita di piede il terzo sulla conclusione volante dello scatenato Negro. Nella ripresa entra Gragnoli ma combina poco o nulla, si vede quando solo si becca un giallo per simulazione. E così il tabellino ritorna a essere colorato di giallorosso. Melara si ritrova a tu per tu con Russo e lo batte con un preciso diagonale. Nel finale c’è spazio per Minnozzi. Il giovane bianconero ha sui suoi piedi una grande occasione ma spara addosso a Baiocco. Al termine del match va in scena va la festa della tifoseria che si ritrova davanti al piazzale dello stadio. I giocatori salgono osannati uno alla volta sul palco. Poi arriva il turno del mister, dei soci, della signora Marisa e del presidente Bellini. Cori per tutti pensando a quello che sarà il prossimo anno.

ASCOLI – BENEVENTO 0-3 (primo tempo 0-2) 2′ Evacuo, 28′ Mancosu, 16′ st Melara

ASCOLI (3-4-3): Russo; Schiavino (30′ pt Gandelli), Magliocchetti, Scognamillo; Iotti, Capece, Greco, Giacomini; Tripoli, Cipriani (32′ st Minnozzi), Giovannini (8′ st Gragnoli). A disp: Pazzagli, Di Gennaro, Ruzzier, Eleuteri. All. Destro.

BENEVENTO (4-2-3-1): Baiocco; Celjak, Mengoni, Milesi, Som; Davì, Di Deo; Melara (33′ st Campagnacci), Mancosu (23′ st Espinal), Negro; Evacuo (37′ st Di Piazza), A disp: Piscitelli, Ferretti, Montiel, Guerra. All. Brini.

ARBITRO: Lanza di Nichelino

AMMONITI: Giacomini, Gandelli, Milesi, Mengoni, Gragnoli

NOTE: Angoli 3-6, recupero 2’+4’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *