Venezia-Ascoli 1-0

Un rigore molto dubbio decide una partita mediocre. L’Ascoli non va oltre il compitino

0 31

Venezia (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Frey, Garofalo, Falzerano (85’ Firenze), Stulac, Pinato; Litteri, Geijo (82’ Zigoni). A disp.: Gori, Bruscagin, Bentivoglio, Soligo, Fabiano, Marsura, Suciu, Cernuto, Zampano, Del Grosso. All.: Inzaghi

Ascoli (3-5-2): Agazzi; De Santis, Mengoni, Cherubin; Mogos, Carpani, Buzzegoli (52’ Kanoutè), Addae, Martinho (74’ Mignanelli); Monachello, Ganz (63’ Rosseti). A disp.: Venditti,  Lores Varela, Gigliotti, Padella, Pinto, Clemenza, D’Urso, Baldini, Ventola. All.: Cosmi

Arbitro: sig. Piccinini di Forlì

Rete: 47’ Geijo su rigore

Espulso: 81′ De Santis (A) per doppia ammonizione

Ammoniti: Carpani (A), Martinho (A), Andelkovic (V), Kanoutè (A), Agazzi (A).

Note: spettatori 3291, di cui 275 ospiti. Allontanato Cosmi dalla panchina all’81’.  Recupero 0’ + 5’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *