Serie B, diritti tv assegnati a Perform

Il triennio 2018/2021 visibile in streaming su Dazn. Ma è in corso una trattativa con Sky

0 315

L’assemblea della Lega B, riunitasi oggi a Milano, ha ratificato l’assegnazione dei diritti tv del triennio 2018/2021 a Perform Group, piattaforma internet che trasmetterà le gare in diretta streaming su Dazn. Vincente l’offerta di 22 milioni netti, a cui ne vanno aggiunti 4 di spese di accesso al segnale e bonus vincolati al superamento di target prefissati di visualizzazioni e fatturato. Resta fuori l’anticipo del venerdì sera che verrà trasmesso in chiaro e per cui sono in lizza Rai e Mediaset. Non è ancora decisa la collocazione delle partite che potrebbe subire variazioni rispetto all’ormai canonico orario del sabato pomeriggio. Al vaglio l’idea di una finestra sulle 15 della domenica. Una decisione definitiva sarà presa entro la fine di luglio.
Gli abbonati Sky aspettino però a disdire il pacchetto “calcio”: come anticipava l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Sky (che si è aggiudicato l’esclusiva di 7 partite su 10) è in trattativa per acquisire le 3 gare rimaste in serie A, in modo da evitare un doppio abbonamento per i propri clienti. A questo punto la negoziazione dovrebbe includere anche il torneo cadetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *