Pescara-Ascoli 0-1

Grande prestazione per una vittoria di capitale importanza. Col Brescia sarà spareggio

0 80

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Fiamozzi, Gravillon, Coda, Crescenzi; Machin, Brugman, Valzania (33’st Baez); Mancuso, Pettinari (20’st Bunino), Capone (27’ Fornasier). A disp.: Baiocco, Savelloni, Yamga, Elizalde, Cocco, Mazzotta, Carraro, Cappelluzzo,  Coulibaly. All.: Pillon

Ascoli (3-5-2): Agazzi; De Santis, Gigliotti, Cherubin; Mogos, Bianchi (15’st Buzzegoli), Addae, Baldini, Pinto (37’st Mignanelli); Clemenza, Monachello (1’st Rosseti). A disp.: Lanni, Mengoni, De Feo, Parlati, Castellano, Ganz, Florio, D’Urso, Kanoutè. All.: Cosmi

Arbitro: sig. Aureliano di Bologna

Rete: 17’ Bianchi

Espulso: Coda (P) al 25′ per gioco violento

Ammoniti: Brugman (P), Cherubin (A), Bianchi (A), Crescenzi (P), Clemenza (A), Rosseti (A).

Note:  spettatori 10mila circa fi cui oltre 1500 ospiti. Recupero 3’ + 4’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *