La nuova società si presenta

Pulcinelli proprietario, Tosti presidente. Cda di 6 membri, Lovato dg e Tesoro ds

0 360

Dopo una giornata di frenetiche trattative, la nuova società si è presentata a mass media e tifoseria attraverso una conferenza presso la sede sociale trasmessa in diretta streaming sulla pagina facebook dell’Ascoli Picchio. Il nuovo proprietario del pacchetto di maggioranza Massimo Pulcinelli – che ha rilevato il 90% attraverso la Ferinvest Italia srl, holding personale di cui è unico azionista – si è detto orgoglioso di condividere la sua nuova avventura nel calcio con Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni, seduti accanto a lui. Il nome del club verrà presto modificato in Ascoli Calcio fc 1898 ed è stato mostrato il nuovo logo. Il consiglio di amministrazione è composto da sei membri: Tosti nelle vesti di presidente, il nuovo amministratore delegato Andrea Leo, Ciccoianni, Vittorio Cimin, Susi Galanti e Massimo Ferrara. Ciminni e Galanti hanno entrambi origini ascolane ed erano presenti in sede. Il direttore generale sarà Gianni Lovato, il direttore sportivo Antonio Tesoro.
La nuova società incontrerà domani Serse Cosmi a Roma prima di sciogliere il nodo dell’allenatore. Pulcinelli non è riuscito a nascondere il proprio disappunto per il modo in cui Bellini ha condotto la trattativa, cambiando ripetutamente e repentinamente accordi già definiti. Non è ancora chiuso il discorso sul Picchio Village, in merito alla durata del contratto di affitto: si punta alla firma nei prossimi giorni.
Pulcinelli ha già parlato con il sindaco Castelli sulla tematica Del Duca, trovando grande disponibilità. Già da domani Tosti si metterà al lavoro per cercare una soluzione alla copertura della tribuna ovest. Si vuole mantenere la curva nord per la tifoseria locale e la campagna abbonamenti cercherà di invogliare le famiglie ad andare allo stadio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *