Frosinone-Ascoli 2-0

Ascoli volenteroso ma punito al minimo errore sul campo della capolista. Buzzegoli fallisce un rigore

0 36

Foto Ascoli Picchio 1898 fc – La Presse

Frosinone (3-4-1-2): Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Terranova; M. Ciofani, Chibsah (39′ st Frara), Maiello, Beghetto (25′ st Crivello); Ciano (10′ st Koné); Dionisi, D. Ciofani. A  disp.: Zappino, Palombo, Krajnc, Russo, Paganini, Matarese, Soddimo, Volpe, Citro. All.: Longo

Ascoli (3-5-1-1): Agazzi; De Santis, Padella, Gigliotti; Mogos, Addae, Buzzegoli, Martinho (5′ st Kanouté), Baldini (23′ st Mignanelli); Clemenza (7′ st Ganz); Monachello. A disp.: Lanni, Venditti, Perri, Diop, Castellano, Carpani, D’Urso, Bianchi, Lores Varela. All.: Cosmi.

Arbitro: sig. Illuzzi di Molfetta

Reti: 6′ Dionisi, 22′ D. Ciofani

Ammoniti: Maiello (F), Monachello (A), Dionisi (F)

Note: Buzzegoli (A) al 45′ si fa parare un calcio di rigore da Vigorito (F); spettatori 10.670 (di cui 382 ospiti); corner 5-2 per l’ Ascoli; recupero 1′ pt, 5′ st.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *