Carpi-Ascoli 1-1

Il vantaggio di Ngombo illude i bianconeri ma al Cabassi finisce pari. Ganz, altra sciocca espulsione

0 27

Carpi (4-4-1-1): Piscitelli; Kresic, Poli, Sabbione, Rolando; Mustacchio (23’st Concas), Jelenic, Coulibaly, Pasciuti (38’st Di Noia); Marsura (13’st Vano), Arrighini.
A disp.: Sambo, Marcjanik, Pezzi, Buongiorno, Vitale, Piscitella, Saric, Crociata, Wilmots. All.: Castori

Ascoli (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Laverone, Brosco, Quaranta (1’st Cavion), D’Elia; Addae, Troiano, Frattesi; Ninkovic (14’st Ciciretti); Beretta, Ngombo (30’st Ganz). A disp.: Bacci, Scevola, Rubin, Andreoni, Baldini, Iniguez, Rosseti, Chajia, Keba Coly. All.: Vivarini

Arbitro: sig. Rapuano di Rimini

Reti: 42′ Ngombo (A), 3’st Poli (C)

Espulso: Ganz (A) al 42’st per condotta violenta

Ammoniti: Pasciuti e Sabbione per il Carpi, Ngombo, Addae e Laverone per l’Ascoli

Note: corner 5-3 per il Carpi; recupero 3′ + 6′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *