Ascoli-Spezia 3-1

Succede tutto nella ripresa per una squadra finalmente cinica. In gol D’Urso, Carpani e Favilli

0 48

Ascoli (4-3-3): Lanni; Mogos, Padella, Gigliotti, Mignanelli; Bianchi, Buzzegoli, D’Urso (62′ Carpani); Clemenza (69′ Mengoni), Favilli, Santini (53′ Lores Varela). A disp.: Ragni, Florio, Cinaglia, De Santis, Addae, Parlati, Castellano, De Feo, Rosseti. All.: Fiorin-Maresca

Spezia (4-3-1-2): Saloni; De Col, Terzi, Giani, W. Lopez; Maggiore, Giorgi (67′ Okereke), Pessina; Mastinu; Gilardino (59′ Marilungo), Forte (67′ Granoche). A disp.: Desjardins, Capelli, Ceccaroni, Calabresi, Masi, Augello, Soleri, Vignali, Acampora. All.: Gallo

Arbitro: sig. Balice di Termoli

Reti: 53′ D’Urso (A), 86′ Carpani (A), 93′ Terzi (S), 95′ Favilli (A) su rigore

Ammoniti: Lopez (S), Mignanelli (A), Buzzegoli (A), Lanni (A), Maggiore (S)

Note: recupero 0 + 4′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *