Abbonamenti, i giocatori telefonano ai tifosi

Brillante iniziativa dell’area marketing. Tanti pensavano ad uno scherzo

0 621

La campagna abbonamenti dell’Ascoli è iniziata da due giorni e, al contrario di quanto si potesse pensare, è partita abbastanza forte. Sono 410 le tessere acquistate nelle prime 48 ore, c’è tempo fino alla prima gara in casa fissata per le ore 20,30 di domenica 3 settembre contro la Pro Vercelli. La stagione passata il dato complessivo si attestò a quota 3.325.
Nella giornata di ieri alcuni abbonati della scorsa stagione hanno ricevuto una telefonata sul proprio cellulare. Non riconoscendo il numero, magari avranno risposto con diffidenza. E sentire il proprio interlocutore identificarsi come Mogos, Carpani o Gigliotti ha fatto inizialmente pensare ad uno scherzo. Invece si trattava di una brillante idea dell’area marketing, che ha invitato calciatori e tecnici a contattare alcuni tifosi per chiedere se avevano intenzione di rinnovare il proprio abbonamento. Anche Fiorin e Maresca si sono prestati all’iniziativa. Una piacevole sorpresa per alcuni fortunati tifosi bianconeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *