A Perugia la carica dei mille

Stasera nell’ostico impegno del Curi l’Ascoli sarà supportato da tanti tifosi

0 164

Non è risultata sufficiente la prima dotazione di 920 biglietti per esaudire la richiesta della tifoseria bianconera, presente in massa questa sera al Curi di Perugia. Ieri a metà pomeriggio si sono infatti dovuti attivare il presidente Tosti e il dg Lovato per sbloccare un’ulteriore tranche di tagliandi del settore ospiti e posticipare fino alle 22 la possibilità di acquisto. Il dato definitivo parla di 985 biglietti venduti. Entrambi reduci da un pareggio per 1-1 maturato all’ultimo respiro, Ascoli e Perugia si affronteranno questa sera alle ore 21 per la seconda giornata di campionato. La sfida sarà diretta dal signor Francesco Guccini della sezione di Albano Laziale, coadiuvato dagli assistenti Opromolla e Lombardo, oltre che dal quarto uomo Dionisi.
Ventitré i giocatori convocati da mister Vivarini e partiti nella giornata di ieri al termine della seduta di rifinitura. L’elenco non comprende gli infortunati Carpani, Ingrosso, Ngombo e Keba Coly. Torna disponibile dopo l’infortunio Rosseti, a cui è stata assegnata la maglia numero 10. Ceduto Mengoni, il nuovo capitano designato sarà Padella, che ha già indossato la fascia domenica scorsa contro il Cosenza.

Ecco la lista completa:
Addae, Ardemagni, Bacci, Baldini, Beretta, Brosco, Cavion, Casarini, D’Elia, De Santis, Frattesi, Ganz, Kupisz, Lanni, Ninkovic, Padella, Parlati, Perucchini, Quaranta, Rosseti, Valeau, Valentini, Zebli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *